Non c’è pace per Casa Piccinni, tra sgagliozze e parcheggio selvaggio

Nessuna soluzione, ancora, per valorizzare definitivamente Casa Piccinni, la dimora natale del grande compositore barese in piazza Mercantile, a Bari Vecchia: oltre all’inamovibile bancarella abusiva delle sgagliozze (di cui ci siamo occupati oltre due anni fa), qualche giorno fa abbiamo immortalato un’auto parcheggiata proprio davanti all’ingresso della casa-museo, dove ovviamente non ci sarebbe dovuta essere. Controlli? Non pervenuti. Eppure basterebbe poco per dare realmente lustro a un bene culturale di tale livello, soprattutto visto l’ottimo lavoro che sta realizzando l’associazione affidataria della struttura, che gestisce anche il Museo Civico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...